Internet of (simple) Things

Internet of (simple) Things

IoT, oppure Internet delle cose: dispositivi mobile, specifici sensori a bordo di comuni oggetti e connettività. Si tratta dell’estensione di Internet al mondo degli oggetti, dei luoghi fisici e della comunicazione, attraverso la rete, tra oggetti intelligenti dotati di sensori o costruiti con tecnologie complesse. Sembrava potesse essere un pesce d’aprile quell’idea di servirsi di piccoli dispositivi applicati in giro per la casa, che ordinino per te beni di consumo quando le scorte stanno esaurendo. Portare il shoping online nel mondo reale, attaccando appositi pulsantini, non più quelli sullo schermo: “Aggiungi al carrello”, ma tasti di un piccolo dispositivo applicato sulle dispense delle cucine casalinghe o sulle lavatrici di casa, pronto a ordinare il prodotto che desideri. Chi avrebbe potuto pensare ad una simile comodità? Ovviamente Amazon! Dash button funziona così: un dispositivo intelligente si collega tramite segnale Wi-fi e, premuto il suo unico pulsante, ordina direttamente su Amazon il prodotto che sta per finire. Una richiesta di conferma inviata sul telefono, all’applicativo che installarai sul tuo (altrettanto intelligente telefono) mobile, ti permetterà di confermare o annulare l’ordine appena piazzato . E non ci pensi più! ..perchè, quando l’ordine arriva a casa tua, il Dash button si azzera automaticamente, evitando così ordini fatti erronamente o accidentali tocchi del pulsante. Risponde soltanto ad una iniziale pressione sul tasto, un solo click, per intenderci! Internet Of Things, concetto non più lontano o fantascentifico,  circoscritto nel mondo  dell’alta tecnologia, ma una conquista tecnologica che si sta rivelando sempre più reale, presente e, più di ogni altra cosa, utile e a portata di tutti.   https://www.amazon.com/oc/dash-button...
Periscope, l’Applicazione per lo streaming social da Twitter

Periscope, l’Applicazione per lo streaming social da Twitter

Twitter ha pubblicato l’applicazione che porta l’interazione nei social network ad un livello superiore. Periscope è la prima applicazione a consentire il racconto live della propria visione personale sull’angolo di mondo in cui ci si ritrova, attraverso un video streaming condivisibile in real time con i propri contatti. I contatti del social network al quale l’applicazione si aggancia, assistono in prima fila allo spaccato di una realtà non propria, ma nella quale ci si può immergere ugualmente. L’applicazione avvisa quando parte lo streaming life di una delle persone seguite e lo schermo mostra la diretta lifecasting dell’utente che sta riprendendo e commentando il suo personale “qui ed ora”. Un altro passo fatto dalla tecnologia con il supporto dell’onnipresente connessione per avvicinare mondi distanti e mettere insieme persone. Un social network completo, una nuova forma di comunicazione, destinata forse ad una diffusione world wide proprio perché simile al vissuto di una giornata che dedica agli eventi impressi nella memoria la stessa durata, resettando circa ogni 24 ore. http://www.wired.it/mobile/app/2015/03/26/twitter-pubblica-periscope-streaming/...