App Liberi di muoversi

 

 Progetto no-profit che mira ad identificare le “vere” barriere architettoniche

Liberi di muoversi

Chiunque si sia mosso in sedia a rotelle o abbia accompagnato qualche amico o parente “diversamente abile” sa che il concetto di “accessibile” è molto soggettivo. Liberi di muoversi nasce da questo, dall’essere stanchi di trovare queste sorprese, per permettere a chi ha viaggiato in carrozzina o a fianco di una carrozzina di condividere con gli altri “l’accessibilità” (o meno) che ha trovato in quel luogo, per poter facilitare, almeno un pò, la vita agli altri.

Obiettivi

L’app, interfacciandosi con il sito e la community presenti sul portale www.liberidimuoversi.it, é stata realizzata con 2 obiettivi principali:

  • agevolare la fruizione delle informazioni georeferenziate attraverso il device (smartphone, tablet o computer)
  • consentire la segnalazioni di nuove barriere in tempo reale direttamente dalla loro posizione

 

App Store

Richiede l’iOS 3.0 o successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch.
Vai allo store


Play Store

Versione corrente: 1.3 / È necessario Android 2.1 e superiori
Vai allo store

Anche il tuo business può migliorare con un'app

Scrivici
condividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone