“One Laptop Per Child” lancia il tablet XO

Nel 2005 il Media Lab del MIT lanciò un progetto volto ad assicurare un’educazione moderna a ciascun bambino nel mondo. Il progetto prese il nome di One Laptop per Child (OLPC) e fino a oggi ha distribuito 2.5 milioni di computer a bambini di oltre 60 paesi.

Questa esperienza ha guidato il gruppo nella realizzazione di XO Learning Tablet, un dispositivo low-cost realizzato per stimolare e favorire l’apprendimento dei bambini. I contenuti e i software progettati da OLPC sono stati pensati per coinvolgere i bambini nella loro stessa educazione e perché l’apprendimento potesse essere condiviso sia con i compagni di classe che con i coetanei di tutto il mondo.

XO Learning Tablet è costruito e commercializzato da Vivitar, una della maggiori aziende manifatturiere di elettronica low-cost. Grazie a questa collaborazione OLPC è riuscita a realizzare un oggetto a basso costo ma studiato appositamente per sviluppare le potenzialità innate dei più piccoli.

XO Tablet

Nella prima schermata, il bambino deve rispondere alla domanda “Cosa farai da grande?“. In base alla sua risposta verrà indirizzato verso una serie di giochi e contenuti relativi al quel settore. Inoltre tutti i contenuti sono disponibili sia in inglese che in spagnolo, per favorire quella propensione all’apprendimento delle lingue tipica dei bambini.

XO è anche lettore di eBook interattivi. E’ risaputo che leggere migliora le capacità di apprendimento e la media dei risultati accademici, per questo OLPC si è concentrata sulla realizzazione di eBook in grado di attirare l’attenzione dei più piccoli e aiutarli a sviluppare le proprie attitudini naturali.

Il tablet è acquistabile presso Walmart e Amazon, mentre tutte le specifiche tecniche sono illustrate sul sito xo-learning.org

Print Friendly, PDF & Email
condividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone