#VerdiMuseum 2017: restyling e tante novità

#VerdiMuseum 2017: restyling e tante novità

Giovedì 21 settembre 2017 è stata presentata presso la Casa della Musica la nuova app #VerdiMuseum, grazie al contributo di Fondazione Cariparma con la collaborazione di Club dei 27 e SQcuola di Blog, ed il sostegno nato nel 2013 da parte di Fondazione Teatro Regio e Comune di Parma. Verdi Museum è l’app mobile gratuita per iOS e Android che consente di conoscere Verdi e di valorizzare il territorio, interamente rinnovata dal punto di vista della grafica, funzionalità ed aggiornamento dei contenuti. Tra le tante novità illustrate durante la conferenza stampa, sono state messe in evidenza le funzionalità di realtà aumentata, realtà virtuale, playlist Spotify ed integrazione con i beacon.   Scarica l’App disponibile sugli Store: AppStore, GooglePlay Consulta la WebApp: app.verdimuseum.it Per maggiori informazioni: Progetto #VM, Funzionalità App e WebApp     MEDIA – RASSEGNA STAMPA Articolo – Gazzetta di Parma – #VerdiMuseum, tutto in una app Video – Presentazione #VM in diretta (Dal minuto 31:00 Alessio Garbi presenta le funzionalità dell’app)              ...
Nuova release dell’App #VerdiMuseum: il museo digitale diffuso di Giuseppe Verdi

Nuova release dell’App #VerdiMuseum: il museo digitale diffuso di Giuseppe Verdi

#VerdiMuseum è l’app museale iOS/Android gratuita al servizio del turista e di tutti gli appassionati nel mondo di Giuseppe Verdi, appartenente ai Musei Digitali Diffusi, un progetto innovativo e all’avanguardia grazie all’integrazione ed al giusto equilibrio di contenuti e tecnologie, valorizzazione della cultura, storia, tradizione di un territorio e dei personaggi storici che ne sono stati protagonisti, sfruttando tecnologie innovative web, mobile, realtà aumentata e social. In concomitanza con l’inizio del Festival Verdi, con la fiducia rinnovataci, nella release 2017 dell’app #VerdiMuseum, la grafica è solo una delle nuove innovazioni. All’interno dell’app è presente una mappa che permette di scoprire i punti d’interesse di Verdi: la vita, le opere, i luoghi che ha attraversato e i personaggi con cui ha lavorato, la musica, i teatri, le curiosità e le associazioni di appassionati che lo venerano. Percorsi di visita, informazioni, suggerimenti in un’unica applicazione mobile, multilingue, social, accessibile e costantemente aggiornata. Evoluzione ed aggiornamento che oggi hanno portato ad un restyling grafico e ad una ristrutturazione funzionale prediligendo una grafica minimale, essenziale ed elegante, valorizzata dai colori bianco/oro e utilizzo di foto emozionali più grandi ed evidenti. #VerdiMuseum si configura quindi come una Mappa, organizzata per punti di interesse (POI – Point Of Interest), che permette di rilevare ovunque notizie, informazioni, approfondimenti, sul patrimonio ambientale, archeologico, culturale, artistico ed eno-gastronomico di Parma e Provincia. Tutto questo viene tracciato da in un’unica piattaforma completa, social, gratuita, multilingue e accessibile a tutti, volta alla promozione turistica e alla valorizzazione di uno specifico patrimonio sia esso territoriale o tematico, anche grazie a Playlist Spotify dedicate e specifiche per ogni luogo. Insomma, un’esperienza che...
Evento OneTeam: Realtà Aumentata nei flussi produttivi e post vendita con Xonne e OneTeam

Evento OneTeam: Realtà Aumentata nei flussi produttivi e post vendita con Xonne e OneTeam

Il 25 Maggio 2017, presso la sede HP Innovation Center di Milano, si è tenuto un evento volto a far conoscere le nuove tecnologie abilitanti per l’Industria 4.0. In questo scenario in rapida evoluzione abbiamo proposto soluzioni che permettono alle industrie di attrezzarsi e cogliere i benefici dello Smart Manufacturing. Durante l’evento si sono susseguite varie discussioni, dalle nuove tecnologie IoT del mondo industria 4.0 alle richieste di flessibilità produttiva e Realtà Aumentata.   Leggi il programma completo sul sito di OneTeam. Abbiamo presentato e dato il via ad una discussione sulla realtà aumentata nei flussi produttivi e post vendita. L’innovazione portata da questa tecnologia entra a far parte di un insieme di soluzioni, che Xonne Srl propone, più che mai necessarie per far sì che l’industria italiana sia competitiva e all’avanguardia. Un’occasione che non possiamo lasciarci sfuggire.              ...
Il mobile per la sicurezza sul lavoro con Xonne e Adifer

Il mobile per la sicurezza sul lavoro con Xonne e Adifer

Qual è il nesso fra la tecnologia mobile, la realtà aumentata, il gamification e la sicurezza sul lavoro? Lo si è scoperto a Parma il 28 settembre durante il Convegno Nazionale promosso da Adifer Emilia “La sicurezza del lavoro nelle fasi di rilancio dell’economia locale”. Nella prima parte dell’evento ci si è concentrati sul rapporto fra i modelli di gestione e le opportunità che essi generano per le aziende, così da spostare il focus dal dovere fastidioso alle occasioni create anche a livello business. È invece nella seconda parte del convegno che si è iniziato ad affrontare il tema del benessere aziendale come leva per un miglioramento a livello di gestione della sicurezza sul lavoro. Come si comporta un lavoratore inserito in un ambiente aziendale che non lo valorizza? E come, al contrario, piccoli accorgimenti ambientali e di proposte volte alla conciliazione possono favorire una riduzione del livello di stress e, di conseguenza, anche del numero di infortuni e malattie professionale. Proprio qui Xonne ha potuto dare il suo contributo a partire da un fattore ormai riconosciuto da tutti: la formazione in sicurezza sul lavoro è vissuta male sia dal datore di lavoro, che ne vede spesso solo il costo e le ore di lavoro perse, sia dai lavoratori che devono assorbire informazioni poco calate nella loro realtà e piene di riferimenti normativi noiosi e complessi. Come ovviare al problema? Come rendere interessante e utile questo tipo di formazione così importante per il benessere dei lavoratori e delle aziende stesse? Il mobile viene in nostro aiuto principalmente tramite due sistemi: La gamification La realtà aumentata L’intervento di Alessio Garbi...
Occhiali con visuale in Realtà Aumentata

Occhiali con visuale in Realtà Aumentata

Occhiali con visuale in Realtà Aumentata Gli indossabili: accessori di ultima generazione dalla versatilità e utilizzabilità sorprendente, stanno per colpire ancora. Bmw rivelerà la sua versione (più stylish) di Google Glass, MINI Augmented Vision,  all’edizione di quest’anno di  Shangai Motor Show. Gli occhiali, letteralmente con una visuale aumentata, MINI Augmented Vision, dimostrano una profonda comprensione della connettività intelligente tra gli oggetti: un veicolo, in questo caso la MINI BMW e gli occhiali attrezzati con la tecnologia Realtà Aumentata, in grado di aggevolare sensibilmente l’utilizzo di tali oggetti, multiplicandone le funzionalità. Il sistema interconnesso tra la tecnologia Realtà Aumentata, applicata agli occhiali, e alcuni dispositivi montati a bordo della macchina, rivoluzionerà l’esperienza di guida, sia all’interno che all’esterno, della macchina. Il metodo, che utilizza la tecnologia Realtà Aumentata, permette di aggiungere nel campo visivo informazioni attinenti all’attività di guida, senza offuscare la vista della strada, aumemtando così la sicurezza ed il comfort. Funzioni come: (“Head-up functions”) visualizzazione della velocità e dei limiti di velocità nel campo visivo del conducente; indicazioni sulla direzione da tenere, assieme all’eventuale Point of Interest (punti di interesse) lungo la strada; virtuale vista a raggi X, che rende parti della macchina trasparenti per una migliore visibilità sulla strada, sono solo alcune delle novità degli eyewear MINI Augmented Vision.   https://www.press.bmwgroup.com/    ...
La magia della Realtà Aumentata approda nell’applicazione Google Translate!

La magia della Realtà Aumentata approda nell’applicazione Google Translate!

Il traduttore di Google si aggiorna nella nuova versione (3.1.0.) e aggiunge, grazie al principio della Realtà Aumentata, la funzionalità della traduzione in tempo reale. Il metodo che si avvale di tale tecnologia permette di visualizzare sullo schermo, attraverso la camera del dispositivo, il contesto reale contenente un qualsiasi testo, che viene immediatamente tradotto nella lingua prescelta. E’ sufficiente puntare il dispositivo verso una scritta per leggere immediatamente la sua traduzione, senza dover scattare la foto o attivare ulteriori comandi o passaggi. L’elemento più interessante, anche in vista di un suo utilizzo all’estero, è la possibilità di utilizzare questa funzione anche senza una connessione ad internet.    http://www.iphoneitalia.com/...
Pagina 1 di 3123