Padania Acque S.p.A. è anche mobile, con Acqua Tap.

Padania Acque S.p.A. è anche mobile, con Acqua Tap.

23 febbraio 2017 – Conferenza stampa di presentazione di Acqua Tap, l’app di Padania Acque S.p.A.. Un filo diretto fra cittadini e Padania Acque S.p.A.. Con Acqua Tap il rapporto fra Azienda e utenti diventa più snello e agevole. Raccolta dati, segnalazione guasti, aggiornamento su interventi e ultime comunicazioni sono solo alcuni egli ambiti di intervento.   Quali sono le funzionalità? Autolettura on-line, punti di analisi dell’acqua potabile, case dell’acqua, segnalazione guasti e stato aggiornato degli interventi in corso: tutto questo, e altro ancora, con un’app gratuita, veloce e semplice da usare. Potrai effettuare l’autolettura direttamente dal tuo smartphone, trovare i punti di analisi dell’acqua potabile, segnalare i guasti eventuali, verificare lo stato degli interventi in corso ed altro ancora. Scarica Acqua Tap su App Store oppure Google Play.     Scopri tutte le funzionalità di Acqua Tap, l’app di Padania Acque S.p.A., navigando il sitoweb ufficiale di presentazione della app. Scopri anche il nuovo sitoweb aziendale di Padania Acque S.p.A.   Cremona, Padania Acque S.p.A.: nuovi servizi per i cittadini Padania Acque S.p.A. Cremona con Acqua Tap è smart   Maggiori informazioni – rassegna stampa: Padania Acque è smart: con Acqua Tap e il nuovo sito, servizio più accessibile Padania Acque S.p.A. Cremona con Acqua Tap è smart Cremona, Padania Acque è più smart...
Perché è ancora utile organizzare un concorso a premi?

Perché è ancora utile organizzare un concorso a premi?

Nel 2016 è davvero utile? Se pensiamo che il 60% dei consumatori acquista grazie a promozioni, che l’80% partecipa, nell’arco di un anno, almeno a un concorso a premi e che l’82% è disponibile a lasciare i propri dati in cambio di una speranza di vincita… sì, decisamente è ancora utile. Un limite dei concorsi legati a brand o prodotti è quello della meccanica di invio: raccolte punti, prova d’acquisto, inserimento di un codice su un portale web, sono i mezzi più usati ma anche i più scomodi per il consumatore. Per questo NIVEA ha deciso di creare “ConTATTO NIVEA“, la App ufficiale dei Concorsi&Promo NIVEA, creata come raccoglitore di tutte le promozioni ed iniziative NIVEA attive. Semplicità e praticità a portata di smartphone così che partecipare alle promozioni attive sia facile e pratico, grazie al caricamento immediato della foto dello scontrino. Per poter partecipare ai concorsi NIVEA è sufficiente, dopo aver acquistato i prodotti NIVEA specificati nei vari regolamenti dei concorsi, fotografare lo scontrino fiscale, caricarlo utilizzando la app o la sezione dedicata sul web, entrare nel proprio profilo e controllare se lo scontrino è vincente. Niente attese, niente pc, niente rischio di perdere lo scontrino: puoi fare tutto senza nemmeno uscire dal negozio perché ogni acquisto dei prodotti in concorso, permette all’utente di partecipare ai concorsi NIVEA. E se ho comprato altri prodotti oltre a quelli NIVEA? Nessun problema! La funzionalità dell’app permette il riconoscimento automatico dei prodotti NIVEA acquistati presenti nello scontrino, l’interfacciamento correlato con le differenti tipologie di concorsi attivi, e il riconoscimento del relativo premio (es. buoni acquisto NIVEA). Una app che permette di partecipare...
Eicma 2016: “UpMap” la app per la tua moto!

Eicma 2016: “UpMap” la app per la tua moto!

“UpMap” la app innovativa by Termignoni verrà presentata a Eicma 2016, l’esposizione internazionale ciclo e motociclo. Non mancheranno dimostrazioni in tempo reale, per vivere un’esperienza super tecnologica!         Cos’è UpMap? Immagina la solita situazione: sei in sella alla tua moto, ti stai divertendo a sfrecciare sulle strade che ami ma senti che la moto non risponde come vorresti. Cosa si potrebbe fare per rendere più smart il tuo viaggio? Sarà necessaria qualche regolazione di cui non sai nulla? Termini il giro divertendoti meno del previsto e ti prepari a portarla in officina per una consulenza e una bella registrazione. Immagina ora un finale diverso: quando senti che qualcosa non va al massimo ti fermi, colleghi la tua app UpMap al veicolo, su cui è installato l’omonimo dispositivo, fai le regolazioni necessarie e ti godi la tua gita divertendoti fino in fondo. Ecco cos’è UpMap: una App collegata a un dispositivo, di cui porta il nome, che ti permette di migliorare le performance del mezzo in modo semplice, intuitivo e veloce modificando i parametri del motore, in completa autonomia. Ottima su strada dà il meglio in pista. Un dispositivo, una app, infinite possibilità   Come funziona UpMap? Il sistema è semplice e costituito da due parti: una è il dispositivo vero e proprio che viene collegato al cavo diagnosi della moto, l’altro è la app, sviluppata da Xonne per Termignoni, che permette di monitorare e regolare i parametri del mezzo.       Ma non finisce qui, perché le funzionalità di UpMap sono molte altre e ti permettono di verificare costantemente il veicolo evidenziando eventuali problemi, mappando...
Tecnologia e applicazioni nell’Arte Interattiva

Tecnologia e applicazioni nell’Arte Interattiva

 I mezzi multimediali nell’arte interattiva                 La tecnologia ha apportato un radicale cambiamento nel modo di percepire l’arte. Grazie ai nuovi mezzi espressivi e soprattutto alla potenzialità dei loro linguaggi anche il paradigma della sua fruizione ha avuto lo stesso destino. I dispositivi tecnologici hanno cominciato a rivestire un duplice ruolo nella realizzazione del progetto artistico: come strumento per sperimentare idee, prima, e come mezzo per veicolarle poi, diventando spesso, l’opera stessa. L’interattività nell’arte è attuata, oggi, attraverso oggetti reinventati, il loro utilizzo muta e si evolve per mezzo di nuovi linguaggi, e la risposta a questa reinterpretazione è rappresenta a volte semplicemente sotto la forma di un’applicazione.     L’avvento degli applicativi per Smartphones con le loro infinite funzionalità, hanno approdato anche nel mondo dell’arte. Applicazioni per mobile che fanno da progetto artistico, sia nelle idee e sia nella struttura materiale – o meglio, immateriale – dell’opera, sono diventate strumenti utili nelle mani di chi, le idee, le esprime artisticamente. Applicazioni a bordo di strumenti mobile che viaggiano dentro e fuori dai musei, una nuova circolarità e mobilità dell’opera artistica. Dinamica, ma anche condivisibile sui media odierni, l’opera-applicativo acquista così un carattere sociale. Viaggia nei Social Network con la viralità e la velocità tipica dei contenuti multimediali attuali.     La tecnologia al servizio dell’arte        Il museo interattivo è lo spazio espositivo dei nostri giorni, costruito in formato “audiovisivo”, con videowalls come pareti e quadri che si servono di sensori specifici per riflettere movimenti ed idee. Così, lo scenario costituito, risulta ibrido: tra scultura e allestimento. La proposta...
Xonne va al Museo

Xonne va al Museo

Tecnologia e arte non sono più concetti lontani. Xonne realizza in collaborazione con  l’artista innovativo Vincenzo Marsiglia, creatore d’arte che rende il pubblico protagonista dell’opera, l’applicativo Interaction Shapes. Dal 13 dicembre 2014, IAGA International Art Gallery Angels di Cluj-Napoca, Romania, ospiterà, in un ambiente interattivo, la mostra Concept  di Vincenzo Marsiglia. VINCENZO MARSIGLIA_Interation Shapes...
Pagina 1 di 212